venerdì 10 maggio 2013

Torta pan di spagna e crema al cioccolato per la festa della mamma

Ed eccoci giunti anche alla festa della mamma!
Per l'occasione vi propongo una torta che ho fatto per un dolcissimo bimbo di nome Mirco, ma visto che purtroppo vedrò mia mamma solo lunedì, non farei in tempo a preparare nulla per lei, così vi propongo una torta con la M di mamma!

La torta è semplicissima e ve la consiglio perchè ormai è un grande classico della mia cucina e al centro ha una deliziosa farcitura di crema al cioccolato che mette tutti d'accordo!
Le foto purtroppo sono state fatte al volo durante la festa e non sono bellissime, ma rendono l'idea dell'interno della torta, per cui ve le ho lasciate.



Tempo di preparazione: 3 ore
Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti:
per il pan di spagna:
400 gr di uova (circa 7 uova medie)
300 gr di zucchero
300 gr di farina 00
sale

per la crema pasticcera al cioccolato:
4 tuorli d'uovo
60 gr di zucchero
40 gr di farina
500 ml di latte
40 gr di cacao amaro in polvere
30 gr di cioccolato fondente


per la bagna:
500 ml di acqua
30 gr di zucchero
1 stecca di vaniglia o poche gocce di aroma alla vaniglia

per la crema al burro:
100 gr di burro
150 gr di zucchero  a velo
2 cucchiai di latte

per decorare:
250 ml di panna
caramelle tipo smarties o mm's
20 gr di zucchero a velo
1 bustina di pannafix

Preparate per prima cosa il pan di spagna che deve poi raffreddare.
Montate le uova intere con lo zucchero finchè non "scrivono" ovvero finchè l'impasto non diventa spumoso e ci mette un pò ad affondare se ne fate cadere sopra qualche goccia.
A questo impasto aggiungete a poco a poco la farina setacciata e versate il composto ottenuto in una tortiera da 24 cm già imburrata e infarinata. Mettete in forno ventilato per 30 minuti a 180°.

Nel frattempo fate la crema pasticcera. Montate i tuorli con lo zucchero in una ciotola. Aggiungete a poco a poco la farina e il cacao in polvere. In un pentolino scaldate il latte, prima che bolla toglietelo dal fuoco, scioglieteci dentro il cioccolato fondente e unitelo a poco a poco ai tuorli evitando che si formino grumi. Rimettete tutto sul fuoco e cuocete fino ad ottenere la giusta consistenza. Quando la crema è pronta versatela in una ciotola e coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosticina.
A cottura ultimata lasciate raffreddare il pan di spagna e poi toglietelo dallo stampo. Solo quando sarà ben freddo toglietegli solo la crosta superiore livellando per ottenere una superficie perfettamente piana, poi tagliatelo in tre strati.
Preparatevi la bagna. Mettete in una bottiglietta di plastica l'acqua, lo zucchero, la vaniglia e agitate. Con un cavatappi fate dei buchini sul tappo di plastica della bottiglia così potrete usarla per versare direttamente sul pan di spagna.
Inserite, dopo averla rimescolata, la vostra crema pasticcera in una sac a poche con una punta molto ampia. Farcite la torta alternando in questo modo: bagna sullo strato inferiore, poi crema e poi strato successivo; ricordatevi di tenere almeno un centimetro di vuoto tra la crema e il bordo della torta, per evitare che fuoriesca.Mettetela in frigo per mezz'ora almeno.
Preparate la crema al burro. Lasciate il burro ad ammorbidirsi almeno due ore prima di utilizzarlo. Montatelo con le fruste elettriche, unite lo zucchero a velo e due cucchiai di latte per raggiungere la giusta consistenza di una crema spalmabile.
Riprendete la torta, spalmate con l'aiuto di una spatola lunga la crema al burro in modo che riempia tutti i buchi tra gli strati e tutta la superficie della torta. In questo modo sigillerete eventuali fuoriuscite di crema e creerete uno strato uniforme e impermeabile per la vostra decorazione esterna. mettete la torta in frigo per almeno un'altro paio d'ore. Io normalmente preparo la base la sera prima e la faccio restare in frigo tutta la notte e poi la decoro la mattina successiva.


A questo punto montate la panna. Aggiungete dopo averla agitata un poco, il pannafix e lo zucchero a velo. Finite di montarla ben soda e aiutandovi con la spatola ricoprite interamente la torta. Inserite quanto rimane nella sac a poche per creare le decorazioni intorno e sopra come preferite. Ultimate con gli smarties colorati.

1 commento:

  1. bellissima i miei complimenti davvero è speciale

    RispondiElimina