martedì 18 marzo 2014

Torta pan di spagna al profumo d'arancia, pistacchi e ganache al cioccolato fondente


Buongiorno amici, come state?
Io sono in un periodo molto complicato, ci sono tante cose da fare, e questo è solo un bene è chiaro!
Però non riesco a stare dietro al blog come vorrei, ho poco tempo per scrivere, ma oggi vi voglio lasciare con questa bella torta, semplice nei suoi ingredienti, ma elegante e profumatissima, ideale per festeggiare domani il vostro papà o per le vostre ricorrenze primaverili. Spero vi piaccia!


Tempo di preparazione: 4 ore + tempo di raffreddamento
Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti:

per il pan di spagna
450 gr di uova
300 gr di farina
300 gr di zucchero

per la bagna all'arancia
500 ml di acqua
100 gr di zucchero
la scorza di due arance

per la crema ganache
300 gr di cioccolato fondente al 50%
300 ml di panna
1 cucchiaio di zucchero

per la crema pasticcera vedi qui
granella di nocciole

 La sera prima preparate uno sciroppo per la bagna, mettendo a sciogliere lo zucchero nell'acqua. Appena è ben sciolto versatelo in una ciotola e grattateci dentro la scorza d'arancia. Chiudete con la pellicola e lasciate in infusione tutta la notte.

Il giorno dopo seguite il procedimento per il pan di spagna che trovate qui e lasciatelo raffreddare.
Nello stesso link trovate anche la ricetta per la crema pasticcera (visto che gli agrumi sono già nella bagna, potete non metterli nella crema pasticcera).


A questo punto dopo che tutto sarà ben raffreddato, potete iniziare a comporre la torta, talgiando in 3 il pan di spagna, togliendo il "coperchio" per renderlo bello dritto.
Su ogni strato bagnate prima con la bagna all'arancia, poi spalmate la crema, e poi spargete un pò di granella di pistacchi.
Richiudete con un altro strato  allo stesso modo, e poi mettete il terzo strato, sempre bagnato.

Mettete la torta un'ora nel frigo per farla consolidare al meglio.
Adesso potete preparare la ganache, fate sciogliere il cioccolato al microonde (fate attenzione a non bruciarlo) e intanto scaldate sul fornello la panna con lo zucchero. Versate il cioccolato nella panna e amalgamate bene la ganache.
Togliete la torta dal frigo e versateci sopra la ganache, dopo aver messo la torta su una griglia (quella del microonde va benissimo) per far scivolare via l'eccesso.

Fate raffreddare fuori dal frigo e decorate a piacere.

2 commenti:

  1. mamma mia che tripudio di sapori ...me ne mangerei una fettona..solo se potessi....ahimè!

    RispondiElimina